Faa - Origine del Cognome

Origine del cognome Faa
Origine
Potrebbe derivare, almeno il ceppo originario piemontese, dal vocabolo dialettale faa, "fata", oppure da un soprannome originato dal vocabolo sardo faa, "fava". 
Tra i firmatari della Pace di Eleonora, LPDE del 1388, figurano: Faa Nicolao, ville Genadas (villaggio distrutto -Laconi ..Contrate partis Alença); Fay Giorgio, ville Selluri(Sanluri - Seddòri); Fay Michele, ville Sammungleo; Fay Nicolao, ville Selluri; Fay Simone, ville Selluri.
Nel 1570 il nobile Giovanni Matteo Faà, Signore di Fontanile (AT), acquistò dalla famiglia Scarampi una buona parte del loro feudo nel Monferrato diventando poi nel 1580 signore di Bruno (AT) con il titolo di Marchese.
Il cognome Faa è sardo, tipico di Cagliari e del cagliaritano.
Fa è tipico di Pula e Cagliari nel cagliaritano.
Faà, molto più raro, ha un ceppo piemontese con ramificazioni sarde.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 86 famiglie Faa in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Faa in Italia!
Popolarità
Il cognome Faa è 793° nella regione Sardegna
Il cognome Faa è 380° nella provincia di Cagliari
Il cognome Faa è nel comune di Sadali (CA)
Stemma
Stemma della famiglia FAÀFAÀ FAÀ
d'oro, alla fata (faà) mostruosa, passante sopra una pianura erbosa; il corpo e la testa coll'elmo in maestà, il tutto al naturale; essa fata avente la metà superiore di donna ignuda e scapigliata, colle ali di pipistrello, di verde, le gambe d'uccello palmipede e la coda di serpe, finiente in saetta
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook