Evangelisti - Origine del Cognome

Origine del cognome Evangelisti
Origine
Deriva dal nome Evangelista (dal greco euanghelion, euanghelistes che significa "che porta la buon novella") diffuso in epoca medioevale.
Tracce di questo nome si hanno ad esempio a Foligno nel 1400 dove  si trova il mercante ebreo originario di Trevi, Evangelista Angelini, o a Milano verso la fine del 1400 dove in uno scritto relativo a Leonardo si legge: "... et dominus magister Leonardus de Vinciis florentinus filius domini Petri pro una alia et Evangelista et Johannes Ambrosius fratres de Prederiis filii quondam domini Leonardi, porte ticinensis, parochie S. Vincentii in prato intus ...".
Il cognome Evangelisti è tipico della fascia centronord dall'Emilia, Toscana, Marche, Umbria e Lazio.
Presenza
Ci sono circa 1539 famiglie Evangelisti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Evangelisti in Italia!
Popolarità
Il cognome Evangelisti è 268° nella regione Lazio
Il cognome Evangelisti è 111° nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Evangelisti è nel comune di Granaglione (BO)
Stemma
Stemma della famiglia EvangelistiEvangelisti (LAZ) (Nettuno, Roma)
d'azzurro alla croce patente d'argento accantonata nel 1° quarto da un'aquila, nel 2° da un angelo, nel 3° da una testa di bue e nel 4° dal busto del leone di San Marco col libro aperto d'argento
Stemma della famiglia EvangelistiEvangelisti (LAZ) (Roma)
di …, alla fascia di …, sostenente un bue di …, e accompagnata in punta da un giogo di …, e da una stella (8) di ...
Stemma della famiglia EvangelistiEvangelisti (LAZ) (Nettuno, Roma)
li quattro evangelisti spartito da croce d'oro in campo turchino
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook