Drago - Origine del Cognome

Origine del cognome Drago
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Draco o Dragone, oppure da un toponimo il cui nome è legato al fatto che il luogo fosse esposto a fenomeni turbolenti.
Il cognome Drago è diffuso in tutta l'Italia meridionale e settentrionale, un nucleo molto importante è presente in Sicilia, uno in provincia di Padova ed uno in Liguria.
Presenza
Ci sono circa 2352 famiglie Drago in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Drago in Italia!
Popolarità
Il cognome Drago è 123° nella regione Sicilia
Il cognome Drago è 95° nella provincia di Palermo
Il cognome Drago è nel comune di Salemi (TP)
Stemma
Stemma della famiglia DragoDrago (Nizzardo) Titolo: baroni di Bojone, Dosfraires, Ferres; signori di Conségudes, Pierlas; consignori di Trana
D'azzurro, al drago d’oro
Stemma della famiglia DragoDrago (Genova)
d'azzurro, al dragone aggruppato e sedente dì argento
Stemma della famiglia Drago non presenteDrago (Palermo) Titolo: barone della Scannatura di Trapani; marchese
d’azzurro al drago d’oro fissante un sole d’angolo sinistro dello stesso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook