Dondini - Origine del Cognome

Origine del cognome Dondini
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Dondus di cui si ha un esempio in una Charta venditionis dell'anno 725 a Treviso: "...et de alio capite tenente Predicerno con nepte sua Ticiana, ex uno latere pussedente heredes Dondi, ex alia uero parte procurrente..." e in una  Charta de accepto mundio dell'anno 773 dove si legge: "...Signum + manus Liutpert uiri deuoti de uico Uetorinus filius bone memorie Dondo ... testis.".
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano a Firenze nel 1300 con l'erudito e scrittore Johannes Dondi de Padua e a Genova nel 1600 con i cartai Giovanni e Nicola Dondo di Voltri.
Il cognome Dondi ha un nucleo emiliano ed uno nella Lombardia sudoccidentale.
Dondini è tipico bolognese.
Dondo è specifico della Liguria e del savonese in particolare.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 105 famiglie Dondini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Dondini in Italia!
Popolarità
Il cognome Dondini è 3475° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Dondini è 564° nella provincia di Prato
Il cognome Dondini è 17° nel comune di Pereto (AQ)
Stemma
Stemma della famiglia Dondini non presenteDondini (EMI) (Cento, Bologna)
d'azzurro a tre rami di salvia al naturale nodriti da una pianura erbosa; col capo d'Angiò
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook