Domenichelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Domenichelli
Origine
Deriva dal nome medioevale Domenicus a sua volta derivato dal latino dominicus ("consacrato a Dio"). Del nome si ha un esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia Medioevale, in un atto del 23 ottobre 1193 scritto in Pavia: "...eo modo ut de cetero suprascriptus Domenicus et eius heredes et cui dederint, preter ecclesie, hospitali, capitaneo et valvassori, habeant et teneant suprascriptam terram...".
Il cognome si attesta a partire dal Medioevo cristiano grazie al precetto di onorare le feste comandate e al culto di numerosi santi omonimi come ad esempio San Domenico di Guzman.
Il cognome Domenici ha un nucleo nella Toscana sudoccidentale ed uno nelle province di Roma e Rieti.
Domenico, molto raro, potrebbe essere campano.
Domenichelli è piuttosto raro.
Domenichi, rarissimo, è sparso tra Toscana, Emilia e Veneto.
Domenichini ha un ceppo in Emilia Romagna, uno in Toscana, soprattutto nel grossetano, uno nel veronese ed uno milanese.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook