Di Ballo - Origine del Cognome

Origine del cognome Di Ballo
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite una forma patronimica, dove il prefisso Di- sta per "il figlio di", riferito a capostipiti il cui nome fosse, o il cui padre si chiamasse con il nome longobardo o germanico Balo o Ballo (dovrebbero essere delle forme apocopaiche del nome germanico Balowulf o Ballowulf, con il significato di "lupo cattivo, lupo feroce").
Il cognome Ballo ha presenze nel nord Italia, nel ternano, nel napoletano, nel tarentino ed in Sicilia, a Palermo, nell'agrigentino, a Catania e nel trapanese.
Di Ballo, quasi unico, ha qualche presenza nell'agrigentino.
 
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook