De Tommasi - Origine del Cognome

Origine del cognome De Tommasi
Origine
Forma patronimica riferita ai figli di un certo Tommaso.
Il cognome Di Tommaso è molto presente in Lazio, Abruzzo, Molise, casertano e napoletano, Puglia e potentino, con ceppi anche in Sicilia e Catania.
De Tomasi ha un ceppo in Lombardia, nella zona tra Samarate, Busto Arsizio, Gallarate e Milano ed uno in Veneto nel vicentino.
De Tomaso, molto raro, sembra specifico di Bari.
De Tommasi sembrerebbe pugliese con ceppi nel leccese, nel Salento e nel barese.
De Tommaso ha un nucleo pugliese tra barese e brindisino, un piccolo ceppo a Napoli, nel cosentino ed a Messina.
Di Tomasi, quasi unico, è probabilmente dovuto ad un'errata trascrizione di Di Tommasi.
Ditommaso, rarissimo, è dell'area tra foggiano e potentino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 173 famiglie De Tommasi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome De Tommasi in Italia!
Popolarità
Il cognome De Tommasi è 2173° nella regione Puglia
Il cognome De Tommasi è 684° nella provincia di Lecce
Il cognome De Tommasi è 22° nel comune di Novoli (LE)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook