De Censi - Origine del Cognome

Origine del cognome De Censi
Origine
Dovrebbe trattarsi di una forma patronimica in De od in Di, che stanno per "figlio di", riferito ad un capostipite chiamato con una forma aferetica dialettale del nome Vincenzo oppure al cognomen latino Cencius o Censius.
Dell'uso medioevale di questo nome si ha un esempio nel Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica: "... Censius Episcopus Viterbiensis ab Eugenio III post diutinam vacationem anno 1149 electus...".
Il cognome Di Censi è specifico di Roma e del romano.
De Censi è specifico del sondriese.
Decensi, quasi unico, è anch'esso del sondriese.
Dicensi, rarissimo, sembrerebbe avere un piccolo ceppo nel tarentino.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook