De Belli - Origine del Cognome

Origine del cognome De Belli
Origine
Potrebbe derivare da forme patronimiche del nome latino Bellus, Bella, dove la particella De- sta ad indicare "il figlio di", riferito a capostipiti che portassero quel nome.
Il cognome De Bella ha un ceppo romano ed uno molto piccolo calabrese nel vibonese e nel reggino, con piccoli ceppi a Messina ed a Palermo.
De Belli è quasi unico.
De Bello è pugliese, di Bari soprattutto e del brindisino e del tarentino.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 13 famiglie De Belli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome De Belli in Italia!
Popolarità
Il cognome De Belli è 7640° nella regione Valle d'Aosta
Il cognome De Belli è 2814° nella provincia di Gorizia
Il cognome De Belli è 16° nel comune di Vallemaio (FR)
Stemma
Stemma della famiglia De Belli non presenteDe Belli (PIE) (Torino, Racconigi) Titolo: consignori di Carpenea, Drosio, Luserna, Reano
D'azzurro, a sette barbi d'oro, 4, 3 (i superiori addossati a due a due, negli inferiori l'ultimo rivoltato)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook