Cristofori - Origine del Cognome

Origine del cognome Cristofori
Origine
Dovrebbe derivare dal nome proprio Christophorus che deriva dall'antico greco Christophóros ed assume il significato di "chi professa la fede in Cristo".
Cognome diffuso sin dal Medioevo cristiano grazie anche al culto dei numerosi San Cristoforo.
Il cognome Cristoforo è presente nel Lazio ed in particolar modo nel Frosinone e nel Piemonte nella provincia di Torino.
Il patronimico Di Cristofori è presente in Abruzzo, Lazio e Lombardia.
Cristoforetti è specifico del trentino.
Cristofori ha un nucleo emiliano tra bolognese e ferrarese ed uno nel viterbese.
Cristoforini è probabilmente unico.
Cristoforoni, assolutamente raro, ha presenze in Lombardia ed in Liguria.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 863 famiglie Cristofori in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cristofori in Italia!
Popolarità
Il cognome Cristofori è 433° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Cristofori è 53° nella provincia di Ferrara
Il cognome Cristofori è nel comune di Caprarola (VT)
Stemma
Stemma della famiglia CristoforiCristofori (LAZ) (Viterbo)
troncato: nel 1º d'azzurro alla cometa d'argento posta in palo; nel 2º d'oro al monte di 6 cime al naturale colla fascia di verde attraversante sulla troncatura
Stemma della famiglia CristoforiCristofori (LAZ) (Bagnorea) Titolo: nobile di Bagnorea, nobile di Viterbo
spaccato; nel 1° d'azzurro alla cometa d'argento posta in palo; nel 2° d'oro al monte di sei cime di verde, colla fascia di rosso attraversante sullo spaccato
Stemma della famiglia Cristofori non presenteCristofori (FRI) (Aviano, Udine)
troncato: al 1º d'argento al braccio vestito di azzurro, tenente con la mano di carnagione tre gigli di giardino, di oro; al 2º d'azzurro a 3 stelle (6) d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook