Crispi - Origine del Cognome

Origine del cognome Crispi
Origine
Dovrebbe derivare dal cognomen latino Crispus ("crespo, riccio, folto") o dal suo diminutivo Crispinus, nome citato ad esempio da Svetonio: "...Passienus Crispus, municeps Viselliensis, tirocinio suo in senatu ita coepit:..." storico latino vissuto nel I e II secolo d.C., mentre il secondo viene ricordato dal Console romano dal 354 al 351 a.C. Titus Quinctius Poenus Capitolinus Crispinus.
Il cognome Crispi è sparso in tutto il sud ed ha un ceppo importante in Sicilia nel catanese.
Crispano è campano, del napoletano.
Crispini, rarissimo, sembrerebbe umbro.
Crispo ha un ceppo in Campania ed uno in Calabria.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 207 famiglie Crispi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Crispi in Italia!
Popolarità
Il cognome Crispi è 2019° nella regione Sicilia
Il cognome Crispi è 463° nella provincia di Catania
Il cognome Crispi è 14° nel comune di Santa Maria di Licodia (CT)
Stemma
Stemma della famiglia CrispiCrispi (SIC) (Palermo)
d'argento, al castagno al naturale terrazzato di verde
Stemma della famiglia CrispiCrispi (LAZ) (Velletri) Titoilo: nobile di Velletri
troncato: d'azzurro e d'oro al leone rampante dell'uno nell'altro; alla fascia di rosso sulla troncatura; sul tutto lo scaglione d'argento caricato di cinque rose di rosso, una in punta e due ai lati
Stemma della famiglia CrispiCrispi (LAZ) (Roma)
d'azzurro all'unicorno d'argento, col corno d'oro, terrazzato di verde ed accompagnato in capo da una stella a 8 raggi d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook