Cortese - Origine del Cognome

Origine del cognome Cortese
Origine
Potrebbe derivare da soprannomi derivanti dal fatto che il capostipite fosse a servizio alla corte di qualche signorotto o fosse legato ad una corte inteso come "luogo chiuso, recinto". E' anche possibile che derivi da uno dei tanti toponimi con la radice Corte-, come ad esempio Corte (PD) - (TN) o Corte Brugnatella (PC), Corte de' Cortesi (CR), Corte Palasio (LO).
Il cognome Cortese è diffuso in tutt'Italia.
Corte è tipico del nord.
Cortella è specifico del nord.
Corticelli è tipico del bolognese e ferrarese.
Cortina ha un ceppo palermitano, uno in provincia di Frosinone ed uno nel bellunese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3317 famiglie Cortese in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cortese in Italia!
Popolarità
Il cognome Cortese è 97° nella regione Calabria
Il cognome Cortese è 42° nella provincia di Asti
Il cognome Cortese è nel comune di Conco (VI)
Stemma
Stemma della famiglia CorteseCortese (LIG) (Liguria)
(di rosso, alla banda d'oro; col capo d'azzurro caricato di due stelle (8) d'oro, ordinate in fascia)
Stemma della famiglia Cortese non presenteCortese ((SIC) Sicilia)
d’azzurro, a due colonne d’argento, ordinate in fascia
Stemma della famiglia Cortese non presenteCortese (PIE) (Monferrato) Titolo: consignori di Calamandrana, Canelli, Castagnole, Mugarone, Scalenghe
D'oro, alla fascia di rosso, accompagnata in capo da tre gigli d'azzurro, in punta da una croce trifogliata, di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook