Cornaro - Origine del Cognome

Origine del cognome Cornaro
Origine
Potrebbe derivare dal termine latino cornius (corniolo), oppure, più probabilmente, deriva dalla gens Cornelia.
Tracce di questa cognomizzazione si trovano a Venezia nel 1400 con il patrizio veneziano Marco Cornaro, padre della famosa Caterina Cornaro (1454-1510) regina di Cipro, di Armenia e di Gerusalemme, nella stessa epoca i Corner erano una delle famiglie più ricche ed influenti del patriziato della Serenissima. Sempre nella Repubblica Veneta nel 1500 si ha l'erudito Janus Cornarus (1500-1558) e nel mezzo del 1500 è Vescovo di Bergamo il Cardinale Luigi Cornaro; un Marco Cornero fu podestà di Bergamo tra la fine del 1500 e gli inizi del 1600.
Il cognome Cornara, molto raro,  ha un ceppo nel nordest del milanese ed uno nel genovese.
Cornari è probabilmente dovuto ad un errore di trascrizione del successivo.
Cornaro è tipico del bergamasco, della zona di Ponteranica in particolare.
Corner, rarissimo, dovrebbe essere veneziano.
Cornero parrebbe genovese con un ceppo anche tra cuneese e torinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 74 famiglie Cornaro in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cornaro in Italia!
Popolarità
Il cognome Cornaro è 6650° nella regione Sardegna
Il cognome Cornaro è 951° nella provincia di Bergamo
Il cognome Cornaro è 13° nel comune di Moio de' Calvi (BG)
Stemma
Stemma della famiglia CornaroCornaro (VEN)
Stemma della famiglia CornaroCornaro (VEN)
Stemma della famiglia CornaroCornaro (VEN)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook