Conter - Origine del Cognome

Origine del cognome Conter
Origine
Dovrebbe derivare da variazioni del nome medioevale germanico Gunter latinizzato in Gontierus, Gonterus o Conterus.
Dell'uso di questi nomi si ha un esempio in uno scritto dell'anno 1145: "...Sed nec Gonterus prepositus nec Teodericus, successor eius, patrui sui filius, licet ecclesie sue ferventissimi amatores extiterint et in secularibus satis potentes fuerint, hoc honore digni non fuerunt, ut per eos tantum opus consumaretur. Nam et hic honor alii repositus erat...".
Il cognome Contiero ha un ceppo nel milanese ed uno in Veneto, soprattutto nel padovano e rovigoto.
Gontero è specifico del torinese.
Conter ha un ceppo a Brescia e Rovato (BS) ed uno a Livo (TN), Conteri è assolutamente rarissimo,
Conterio, altrettanto raro, parrebbe dell'area varesotto verbanese.
Contieri, molto raro, ha ceppi soprattutto in Campania.
 
Varianti
Stemma
Stemma della famiglia Conter non presenteConter (LOM) (Brescia)
nuvola al naturale uscente dal capo scaricante fulmine di rosso sulla cima di un monte di verde uscente dalla punta su argento
Stemma della famiglia Conter non presenteConter (LOM) (Muscoline, Salò, Desenzano, Carzago della Riviera)
d'azzurro a una stella d'oro con otto punte, al fulmine d'oro, uscente da una nube al naturale e scendente a colpire una montagna di verde in punta
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook