Colizzi - Origine del Cognome

Origine del cognome Colizzi
Origine
Dovrebbe derivare dall'aferesi del nome Nicola che significa "vincitore del popolo".
Il cognome Cola è abbastanza comune nella fascia centrale del Lazio, Marche e bassa Romagna, con ceppi anche nel napoletano e nella zona centrale del nord Italia.
Colaiemma è pugliese, della provincia di Bari.
Colaleo è anch'esso barese.
Colardo ha qualche presenza nelle province di Isernia e Caserta.
Colarieti è laziale.
Colato è veneto, della provincia di Verona.
Coli è toscano, del fiorentino e pisano in particolare.
Colo è tipico del centro nord Italia.
Colizza è specifico delle province di L'Aquila e Roma.
Colizzi ha un ceppo pugliese nelle province di Taranto e Lecce.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 190 famiglie Colizzi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Colizzi in Italia!
Popolarità
Il cognome Colizzi è 1990° nella regione Puglia
Il cognome Colizzi è 726° nella provincia di Lecce
Il cognome Colizzi è 27° nel comune di Palmariggi (LE)
Stemma
Stemma della famiglia Colizzi non presenteColizzi (UMB) (Norcia)
d'azzurro al garofano di rosso fogliato di verde, movente da un monte di tre cime dello stesso accompagnate da tre stelle d'oro male ordinate nel capo; capo d'argento caricato della croce stefaniana di rosso e sostenuto da una trangla d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook