Cipolli - Origine del Cognome

Origine del cognome Cipolli
Origine
Deriva da soprannomi originati dal mestiere di contadino (coltivazione di cipolle) o da caratteristiche fisiche (naso a cipolla).
Il cognome Cipolla è diffuso in tutta l'Italia, ha tre zone di massima concentrazione dove si riconoscerebbero dei ceppi nativi e sono la provincia di Cosenza, la Sicilia, con le province di Palermo ed Agrigento ed il Lazio.
Cipollani è quasi unico.
Cipolletta è presente in tutt'Italia, ma dovrebbe avere due ceppi originari, le Marche e la Campania.
Cipollina ha un ceppo siciliano ed uno genovese/alessandrino.
Cipollini è presente nel centro nord e sembrerebbe avere tre ceppi, nelle Marche, nel Lazio ed in Toscana. 
Cipollone è tipico di Lazio e Abruzzo.
Sevola e Sigola, rarissimi, sono veneti.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 248 famiglie Cipolli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cipolli in Italia!
Popolarità
Il cognome Cipolli è 1630° nella regione Toscana
Il cognome Cipolli è 407° nella provincia di Modena
Il cognome Cipolli è 53° nel comune di Etroubles (AO)
Stemma
Stemma della famiglia Cipolli non presenteCipolli (San Giovanni Valdarno)
Troncato: nel 1º d'azzurro, alla stella a otto punte d'oro; nel 2º d'oro, alla cipolla al naturale; e alla fascia d'argento passata sulla troncatura
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook