Chimienti - Origine del Cognome

Origine del cognome Chimienti
Origine
Dovrebbe derivare da modificazioni del nomen latino Clemens, Clementis, di cui si ha un esempio nelle Historiae di Tacito: "...Suedius Clemens ambitioso imperio regebat, ut adversus modestiam disciplinae corruptus, ita proeliorum avidus. non Italia adiri nec loca sedesque patriae videbantur...".
Il cognome Chimenti è presente nel paese, ha nuclei importanti in Toscana, a Roma e dintorni, nel barese e tarentino, nel cosentino e nel palermitano, con presenze anche nel torinese e nel milanese.
Chimento ha ceppi nel vicentino, nelle province di Roma e Latina, nel cosentino e nel barese.
Chimienti è pugliese, del barese in particolare.
Chiumenti, molto raro, ha ceppi nel vicentino e nel foggiano, così come il più diffuso Chiumento.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 369 famiglie Chimienti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Chimienti in Italia!
Popolarità
Il cognome Chimienti è 488° nella regione Puglia
Il cognome Chimienti è 265° nella provincia di Taranto
Il cognome Chimienti è nel comune di Sannicandro di Bari (BA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook