Celli - Origine del Cognome

Origine del cognome Celli
Origine
Potrebbe derivare da soprannomi legati a toponimi come ad esempio Cella (RE) - (FO), Celle (RA), Celle Ligure (SV), Celle sul Rigo (SI) e altri, da soprannomi legati al mestiere dell'oste, in latino cellarius, "cantiniere", cioè chi era addetto alla cella vinaria (cantina), o ancora da diminutivi di nomi o di soprannomi come Simoncelli, Monicelli.
Il cognome Celli è diffuso in tutta la penisola ed è particolarmente concentrato nel centro Italia.
Presenza
Ci sono circa 1546 famiglie Celli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Celli in Italia!
Popolarità
Il cognome Celli è 410° nella regione Lazio
Il cognome Celli è 22° nella provincia di Rimini
Il cognome Celli è nel comune di Villa Santa Lucia degli Abruzzi (AQ)
Stemma
Stemma della famiglia CelliCelli (LAZ) (Velletri)
troncato: nel 1° d'azzurro, alla colomba d'argento sormontata da una corona d'oro; nel 2° d'argento, ad un monte di tre cime di verde; colla fascia di rosso attraversante sulla partizione
Stemma della famiglia CelliCelli (LAZ) (Roma)
Stemma della famiglia CelliCelli (LAZ) (Roma)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook