Cavallotti - Origine del Cognome

Origine del cognome Cavallotti
Origine
Potrebbe derivare da soprannomi legati al cavallo cioè essere riferito al mestiere di cavallaio (chi cura i cavalli) o di messo postale a cavallo, al fatto di aver servito in una famiglia di Cavalieri oppure di aver militato a cavallo nell'esercito oppure da toponimi come Cavallino (LE) o Cavallo Pastorio (ME) o simili.
Il cognome Cavallo è diffuso in tutta l'Italia, ma soprattutto al sud.
Cavallone ha presenze sparse a macchia di leopardo.
Cavalloni è specifico del sudmilanese.
Cavallotti dovrebbe avere due ceppi: uno tra il pavese ed il milanese ed un altro tra Modena e Bologna.
Cavallotto è piemontese, della provincia di Cuneo in particolare.
Cavallucci ha un ceppo in provincia di Forlì-Cesena e presenze nel centro Italia.
Cavalluzzi è pugliese, del barese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 432 famiglie Cavallotti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cavallotti in Italia!
Popolarità
Il cognome Cavallotti è 1561° nella regione Lombardia
Il cognome Cavallotti è 237° nella provincia di Pavia
Il cognome Cavallotti è nel comune di Ronsecco (VC)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook