Cauti - Origine del Cognome

Origine del cognome Cauti
Origine
Potrebbe derivare da nomi di località come Passo Cavuto sui Monti Marsicani nel Parco Nazionale d Abruzzo o come Monte Cavuto nell'alto casertano.
Il cognome Cavuto è abruzzese, tipico del chietino, ma esiste anche un piccolo ceppo napoletano dovuto probabilmente a variazioni del cognome Cavoto.
Cauti, molto raro, è abruzzese, con un ceppo ad Ortona e nel teramano, presenta un ceppo anche a Roma.
Cavuti, molto raro, è tipico abruzzese.

 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 38 famiglie Cauti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cauti in Italia!
Popolarità
Il cognome Cauti è 2415° nella regione Abruzzo
Il cognome Cauti è 1319° nella provincia di Teramo
Il cognome Cauti è 74° nel comune di Sant'Omero (TE)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook