Catalli - Origine del Cognome

Origine del cognome Catalli
Origine
Potrebbe derivare dal cognomen latino Catallus o Catullus, forme ipocoristiche del più noto Cato, Catonis, reso famoso da Marco Porcio Catone il Censore e da Marco Porcio Catone l'Uticense.
Il cognome Catallo ha un ceppo nel frusinate ed a Roma.
Catalli ha un ceppo nell'aquilano ed uno a Roma.
Catulli, rarissimo, ha un ceppo nel viterbese ed a Roma.
Catullo ha un ceppo a Venezia, uno a Roma, uno nell'aquilano ed uno a Napoli.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 57 famiglie Catalli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Catalli in Italia!
Popolarità
Il cognome Catalli è 2050° nella regione Abruzzo
Il cognome Catalli è 959° nella provincia di L'Aquila
Il cognome Catalli è 30° nel comune di Pescina (AQ)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook