Cassis - Origine del Cognome

Origine del cognome Cassis
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome di origine oscura. Le ipotesi di una connessione con il villaggio di Cassis nel sud della Francia o con il cassis (aroma di ribes) paiono improbabili.
Nell'udinese già nel 1700 vi erano i Conti Cassis Faraone.
Il cognome Cassis è lombardo, tipico del bergamasco.
Presenza
Ci sono circa 81 famiglie Cassis in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cassis in Italia!
Popolarità
Il cognome Cassis è 5625° nella regione Lombardia
Il cognome Cassis è 940° nella provincia di Bergamo
Il cognome Cassis è 10° nel comune di Cavernago (BG)
Stemma
Stemma della famiglia CassisCassis Cassis
Stemma della famiglia Cassis non presenteCassis (VEN) (Treviso) Titoli: Conte del S. R. I.
troncato: semipartito, colla fascia d'azzurro, carica di 3 stelle (6) d'oro, ordinate in fascia, posta sulla partizione; il 1º di oro all'aquila bicipite di nero, linguata di rosso; il 2º di rosso, alla croce d'oro ancorata; il 3º d'argento alla piramide egiziana troncata sulla sommità, scalinata, aperta di nero, fondata sulla pianura erbosa, il tutto la naturale
Stemma della famiglia Cassis non presenteCassis (LAZ VEN) (Roma, Padova) Titoli: Cavaliere del S. R. I., Conte palatino, Marchese
troncato: semipartito, colla fascia d'azzurro, carica di 3 stelle (6) d'oro, ordinate in fascia, posta sulla partizione; il 1º di oro all'aquila bicipite di nero, linguata di rosso; il 2º di rosso, alla croce d'oro ancorata; il 3º d'argento alla piramide egiziana troncata sulla sommità, scalinata, aperta di nero, fondata sulla pianura erbosa, il tutto la naturale
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook