Casadei - Origine del Cognome

Origine del cognome Casadei
Origine
Cognome augurale che significa "casa di Dio" (ospizi, orfanotrofi) oppure "questa casa sia consacrata a Dio".
Tracce di questa cognomizzazione si trovano nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale a Milano sotto l'anno 1188: "...Interfuerunt Ardericus de Forte, Iohannes Cazadeum. Ego Vestitus iudex qui dicor de Gallarate hanc sententiam dedi et scripsi. Ego Iohannes Coallia notarius sacri palatii interffui et scripsi.".
Il cognome Casadei è presente in tutto il centro-nord Italia, ma è specifico dell'Emilia-Romagna ed in particolare della provincia di Forlì-Cesena.
Casadio, tipico emiliano, è presente in modo particolare nelle province di Ravenna e Bologna.
Casadidio è presente nel Lazio, nelle Marche ed in Umbria.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3190 famiglie Casadei in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Casadei in Italia!
Popolarità
Il cognome Casadei è nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Casadei è nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Casadei è nel comune di Forlì (FC)
Stemma
Stemma della famiglia Casadei non presenteCasadei (LAZ) (Velletri)
d'azzurro, al tempietto d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook