Carotti - Origine del Cognome

Origine del cognome Carotti
Origine
Dovrebbe derivare dal cognomen latino Carus.
Si ricorda il famoso scrittore Titus Lucretius Carus. Personaggio famoso con questo cognome è stato Annibal Caro (Civitanova Marche, 1507-1566) il celebre traduttore dell'Eneide.
Il cognome Caro è presente in modo sparso in tutta l'Italia.
Cari potrebbe essere originario della provincia di Terni. 
Caricchia è casertano, napoletano e romano.
Carissimi è tipico della provincia di Bergamo ed ha un ceppo nel romano.
Carofratello, unico, è probabilmente catanese.
Caroni è del centro-nord Italia.
Carozzi è lombardo, ligure e piemontese.
Li Cari, siciliano, è quasi unico.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 476 famiglie Carotti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Carotti in Italia!
Popolarità
Il cognome Carotti è 471° nella regione Marche
Il cognome Carotti è 140° nella provincia di Ancona
Il cognome Carotti è nel comune di Colli sul Velino (RI)
Stemma
Stemma della famiglia CarottiCarotti (TOS) (Firenze)
D'azzurro, al rincontro di bue d'argento sormontato da tre stelle a otto punte d'oro ordinate in capo, e accompagnato in punta da tre crescenti montanti d'argento, 2.1
Stemma della famiglia Carotti non presenteCarotti (MAR) (Falconara, Monsavito)
di azzurro alla fascia d'oro sormontata da un sole dello stesso con una pianura deserta in punta, con una grotta rocciosa a destra custodita da un leone accovacciato, rivoltato, e con la testa in maestà, il tutto al naturale
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook