Carlevaris - Origine del Cognome

Origine del cognome Carlevaris
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi legati al termine carnevale, forse per indicare bambini nati in quel periodo dell'anno o per il fatto che il capostipite fosse un tipo scherzoso.
Si ipotizza anche un legame con il tardo latino carne-levamen, "togliere la carne" o "sollievo della carne".
Il cognome Carnevale è presenti in tutta Italia, con prevalenza al sud.
Carnovale è tipicamente calabrese originario della zona di Vibo Valenza.
Carnovali è decisamente lombardo, probabilmente di origine bresciana o varesotta.
Carlevari è molto raro così come Carlevarini.
Carlevarino potrebbe essere savonese.
Carlevaris ha un ceppo nell'udinese ed uno piemontese.
Carlevaro è ligure piemontese.
Carnasciali è toscano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 94 famiglie Carlevaris in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Carlevaris in Italia!
Popolarità
Il cognome Carlevaris è 2998° nella regione Friuli-Venezia Giulia
Il cognome Carlevaris è 1624° nella provincia di Asti
Il cognome Carlevaris è 11° nel comune di Gamalero (AL)
Stemma
Stemma della famiglia CarlevarisCarlevaris (PIE) (Torino, San Diamiano d'Asti) Titolo: conti di S. Damiano; signori de La Motta; consignori di Torre Mondovì
D'azzurro, a tre bande d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook