Cari - Origine del Cognome

Origine del cognome Cari
Origine
Dovrebbe derivare dal cognomen latino Carus.
Si ricorda il famoso scrittore Titus Lucretius Carus. Personaggio famoso con questo cognome è stato Annibal Caro (Civitanova Marche, 1507-1566) il celebre traduttore dell'Eneide.
Il cognome Caro è presente in modo sparso in tutta l'Italia.
Cari potrebbe essere originario della provincia di Terni. 
Caricchia è casertano, napoletano e romano.
Carissimi è tipico della provincia di Bergamo ed ha un ceppo nel romano.
Carofratello, unico, è probabilmente catanese.
Caroni è del centro-nord Italia.
Carozzi è lombardo, ligure e piemontese.
Li Cari, siciliano, è quasi unico.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 95 famiglie Cari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cari in Italia!
Popolarità
Il cognome Cari è 1230° nella regione Umbria
Il cognome Cari è 307° nella provincia di Terni
Il cognome Cari è 32° nel comune di Calvi dell'Umbria (TR)
Stemma
Stemma della famiglia CarìCarì (SIC) (Sicilia)
d'azzurro, con un leone di oro rampante sopra una colonna con base e capitello d'argento; ed il motto cupis alta salire
Stemma della famiglia Carì non presenteCarì (SIC) (Sicilia)
d’azzurro, al leone d’oro, rampante contro una colonna d’argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook