Caramelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Caramelli
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome originato dal vocabolo caramella (dal latino calamellus-calamelli, canna-mellis, "canna di zucchero di miele"), una specie di flauto fatto di canna. Pertanto poteva indicare un fabbricante o commerciante di flauti od un suonatore.
Il cognome Caramelli è tipico del pistoiese.
Caramello è piemontese, specifico del cuneese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 240 famiglie Caramelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Caramelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Caramelli è 1157° nella regione Toscana
Il cognome Caramelli è 208° nella provincia di Pistoia
Il cognome Caramelli è nel comune di Quarna Sopra (VB)
Stemma
Stemma della famiglia CaramelliCaramelli (TOS) (Firenze)
D'azzurro, alla torre d'argento sormontata da un giglio di rosso
Stemma della famiglia CaramelliCaramelli (LAZ) (Roma)
scudetto troncato di azzurro e di argento su - scaglione partito di azzurro e di argento su partito di argento e di azzurro - aquila bicipite di nero coronata di oro e aureolata di rosso su oro in capo
Stemma della famiglia CaramelliCaramelli (LAZ) (Roma) Titoli: Marchese di Clavesana, Conte palatino, Signore di Castiglione Falletto, Rodello
partito d'argento e d'azzurro, allo scaglione dell'uno nell'altro; col capo d'oro, carico di un'aquila di nero, coronata e diademata di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook