Capolupi - Origine del Cognome

Origine del cognome Capolupi
Origine
 Dovrebbe derivare dall'italianizzazione del nome longobardo, ma molto usato anche dagli svevi, Hauptwolf, che ha il significato di "primo fra i lupi" e per esteso "grande capo glorioso".
Il cognome Capolupo ha un ceppo nell'avellinese, a Napoli, uno, probabilmente secondario, a Roma, uno a Matera ed uno nel cosentino.
Capilupi, molto raro, sembrerebbe di origini calabresi, del catanzarese in particolare.
Capilupo, ancora più raro, è del cosentino.
Capolupi, rarissimo, è presente solo al nord, dove è invece abbastanza diffuso Capiluppi, che ha un ceppo tra mantovano, reggiano e modenese, anche se in qualche caso può essere il frutto di errate trascrizioni anagrafiche.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 11 famiglie Capolupi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Capolupi in Italia!
Popolarità
Il cognome Capolupi è 12081° nella regione Sardegna
Il cognome Capolupi è 1939° nella provincia di Nuoro
Il cognome Capolupi è 350° nel comune di San Vincenzo (LI)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook