Capogrossi - Origine del Cognome

Origine del cognome Capogrossi
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi derivati dal fatto che i capostipiti fossero dotati di una grossa testa.
Il cognome Capogrosso ha un piccolo ceppo nell'anconetano, uno a Roma ed a Formia nel latinense, uno nel casertano ed uno nel napoletano, mentre il ceppo più consistente è in Puglia nel tarantino e nel barese.
Capogrossi ha un ceppo nell'anconetano ed uno laziale.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 146 famiglie Capogrossi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Capogrossi in Italia!
Popolarità
Il cognome Capogrossi è 1649° nella regione Marche
Il cognome Capogrossi è 566° nella provincia di Ancona
Il cognome Capogrossi è 20° nel comune di Cupramontana (AN)
Stemma
Stemma della famiglia CapogrossiCapogrossi (CAM LAZ) (Salerno, regione romana) Titolo: conte palatino (imperiale), conte palatino (pontificio), nobile, patrizio di San Marino
inquartato: nel 1° e 4° d'argento a tre bande di rosso al capo d'argento caricato di un grifone uscente d'oro (Capograssi); nel 2° e 3° d'azzurro al monte di tre cime d'oro movente dalla punta dello scudo sormontato da una testa d'uomo di carnagione posto in profilo con elmo d'argento guardante un sole d'oro orizzontale a sinistra (Capogrossi). Sul tutto di rosso a tre fasce ondate d'azzurro e d'argento (Guarna). Lo scudo accollato all'aquila dell'impero
Stemma della famiglia CapogrossiCapogrossi Capogrossi
Stemma della famiglia Capogrossi non presenteCapogrossi Capogrossi
d'azzurro al busto di guerriero uscente da un monte di 3 cime di verde e fissante un sole d'oro, posto nel canton sinistro del capo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook