Callieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Callieri
Origine
Dovrebbe derivare da un soprannome di mestiere legato al vocabolo tardo latino caligarius, "calzolaio", cioè chi produceva o commerciava in scarpe (in latino caliga, "calzatura").
Il cognome Callegari è proprio del nord Italia.
Calligari ha la sua massima concentrazione nelle province di Milano, Pavia e Novara, ma si nota una presenza significativa anche in provincia di Napoli.
Calligaro è specifico dell'udinese.
Cagliari è tipico di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna.
Caglieri è presente in Toscana, Lombardia e Piemonte.
Callegher è veneto così come Calligher.
Galligari è quasi unico.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 36 famiglie Callieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Callieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Callieri è 9138° nella regione Sardegna
Il cognome Callieri è 1886° nella provincia di Massa-Carrara
Il cognome Callieri è 84° nel comune di Villafranca in Lunigiana (MS)
Stemma
Stemma della famiglia CallieriCallieri (PIE) (Giaveno)
D'argento, alla banda d'azzurro, con il capo d'oro, carico di un'aquila di nero, membrata di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook