Calini - Origine del Cognome

Origine del cognome Calini
Origine
Potrebbe derivare dal toponimo Calino di Cazzago San Martino (BS) oppure dal cognomen latino Calenus.
Si ricorda il generale romano Quintus Fufius Calenus che divenne Console nel 47 d.C..
Tracce illustri di queste cognomizzazioni si trovano nel 1500 a Brescia, dove i Calini appartenevano alla migliore nobiltà e nel 1700 con Ludovico Calini Vescovo di Crema.
Il cognome Calini è specifico del milanese, con un piccolo ceppo nel bresciano.
Calino, rarissimo, è del bresciano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 170 famiglie Calini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Calini in Italia!
Popolarità
Il cognome Calini è 3497° nella regione Lombardia
Il cognome Calini è 1129° nella provincia di Ascoli Piceno
Il cognome Calini è 28° nel comune di San Giorgio su Legnano (MI)
Stemma
Stemma della famiglia Calini non presenteCalini (SIC) (Sicilia)
d’azzurro, alla scala di 10 gradini posta in banda, attraversata da una spada situata in palo, il tutto d’oro
Stemma della famiglia Calini non presenteCalini (SIC) (Sicilia)
d'azzurro con una scala d'oro di dieci gradini situata in banda, ed una daga dello stesso situata in palo broccante sul tutto
Stemma della famiglia Calini non presenteCalini (LOM) (Brescia)
d'azzurro alla scala a piuoli al naturale, posta in sbarra, con la bandiera svolazzante d'argento, frangiata d'oro e astata al naturale, posta in palo e attraversante
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook