Calabretti - Origine del Cognome

Origine del cognome Calabretti
Origine
Cognome etnico che indica la provenienza dalla regione Calabria. Il nome della regione significa "abbondante d'ogni bene" oppure "zona rocciosa". Ai tempi dell'Impero Bizantino le persone provenienti dalla penisola salentina venivano chiamate "calabresi".
Il cognome Calabrese è panitaliano grazie alle migrazioni interne, ma è particolarmente diffuso in tutto il Sud.
Calabretto presenta ceppi in Puglia, nel barese, e in Veneto a Treviso.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 78 famiglie Calabretti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Calabretti in Italia!
Popolarità
Il cognome Calabretti è 2589° nella regione Puglia
Il cognome Calabretti è 448° nella provincia di Brindisi
Il cognome Calabretti è nel comune di Statte (TA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook