Caffo - Origine del Cognome

Origine del cognome Caffo
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome legato al latino caput, "capo, testa", ma anche "dispari" e per estensione "buona fortuna", oppure da una variante del nome Gualfredo (Gaffè, Galfrè).
Il cognome Caffo ha un ceppo siciliano, nel catanese, ed uno, forse secondario, nel torinese.
Caffaratti è del torinese.
Caffe è quasi unico.
Caffi è decisamente lombardo.
Caffieri, piuttosto raro, ha un probabile ceppo nel livornese.
Caffiero è presente in Sardegna ed in Puglia.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 172 famiglie Caffo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Caffo in Italia!
Popolarità
Il cognome Caffo è 3162° nella regione Piemonte
Il cognome Caffo è 954° nella provincia di Catania
Il cognome Caffo è nel comune di Venaus (TO)
Stemma
Stemma della famiglia CaffoCaffo (VEN) (Padova, Verona) Titolo: Nobile
troncato con la fascia d'oro sulla partizione, il 1º di rosso alla stella (6) accostata da due K il tutto di argento; il 2º di azzurro al K, accostato da due stelle (6) il tutto di oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook