Butteri - Origine del Cognome

Origine del cognome Butteri
Origine
Potrebbe derivare da soprannomi originati dal termine italiano, ormai caduto pressocchè in disuso, buttero, che, soprattutto in Toscana, ha il significato di "mandriano a cavallo", ma anche di "cicatrice da vaiolo", forse a caratterizzare un aspetto del capostipite o il suo mestiere.
Il cognome Butteri, abbastanza raro, ha piccoli ceppi nell'alessandrino, tra parmigiano e piacentino, tra fiorentino ed aretino, tra livornese e grossetano, nel Piceno e nel viterbese.
Buttero è quasi unico.
Buttieri ha presenze nel bolognese e nel cuneese.
Buvoli potrebbe essere lombardo.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 106 famiglie Butteri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Butteri in Italia!
Popolarità
Il cognome Butteri è 3078° nella regione Marche
Il cognome Butteri è 765° nella provincia di Fermo
Il cognome Butteri è nel comune di Isola Sant'Antonio (AL)
Stemma
Stemma della famiglia ButteriButteri (PIE) (Viguzzolo) Titolo: Nobile
troncato: al 1º d'oro, all'aquila di nero, bicipite, coronata, d'argento; al 2º di azzurro, alla tavoletta di scacchiera d'argentato, scaccato d'oro e di nero; gli scacchi neri delle tre file superiori marcati d'argento, gli scacchi d'oro delle tre file inferiori marcati di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook