Brusati - Origine del Cognome

Origine del cognome Brusati
Origine
Potrebbe trattarsi di una forma patronimica in -ati riferita ad un padre dei capostipiti il cui nome fosse stato Ambrogio oppure che derivi dal fatto che la famiglia provenisse da località che avessero subito un incendio, in dialetto brüsad, "bruciate".
Il cognome Brusati è tipico della zona tra novarese e milanese.
Brusatti, quasi unico, è una forma alterata probabilmente da errori di trascrizione.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 307 famiglie Brusati in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Brusati in Italia!
Popolarità
Il cognome Brusati è 1423° nella regione Piemonte
Il cognome Brusati è 50° nella provincia di Novara
Il cognome Brusati è nel comune di Bellinzago Novarese (NO)
Stemma
Stemma della famiglia BrusatiBrusati Brusati
Stemma della famiglia BrusatiBrusati (LAZ TOS) (Viareggio, Roma)
2 gigli di oro su rosso - 2 fasce contromerlate di azzurro su argento
Stemma della famiglia BrusatiBrusati (PIE) (Novara) Titolo: signori di Fisrengo
Fasciato doppiomerlato di rosso e d’argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook