Broilo - Origine del Cognome

Origine del cognome Broilo
Origine
Dovrebbe derivare da nomi di località derivate a loro volta dal termine celtico brogilo (frutteto, giardino) o dal suo derivato broglio (territorio di caccia, territorio chiuso).
Traccia di questa cognomizzazione si trovano in Carnia nell’anno 1608 con un certo Leonardo Broili da Siaio, convocato a Udine davanti alla Sacra Inquisizione, accusato, con altri compaesani, di mancata osservanza dei Precetti della Santa Madre Chiesa.
Il cognome Broili è friulano.
Broilo è specifico del Trentino al confine con il vicentino.
Brollo è abbastanza diffuso in Veneto nel veneziano e nel vicino trevisano ed in Friuli nell'udinese e nel vicino pordenonese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 25 famiglie Broilo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Broilo in Italia!
Popolarità
Il cognome Broilo è 1429° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Broilo è 1318° nella provincia di Trento
Il cognome Broilo è nel comune di Bosentino (TN)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook