Braschi - Origine del Cognome

Origine del cognome Braschi
Origine
Potrebbe derivare in alcuni casi da un soprannome legato al vocabolo gotico brakia, "lotta", oppure al vocabolo dialettale lombardo brasca (brace, ma anche un tipo di fungo).
Il cognome Brasca è sparso in tutta la parte continentale d'Italia ed ha la sua massima concentrazione in provincia di Milano e nelle province lombarde, ma è presente in modo significativo anche in Piemonte, Liguria, Marche e Calabria.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 410 famiglie Braschi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Braschi in Italia!
Popolarità
Il cognome Braschi è 865° nella regione Toscana
Il cognome Braschi è 318° nella provincia di Firenze
Il cognome Braschi è nel comune di Marciana Marina (LI)
Stemma
Stemma della famiglia BraschiBraschi (LAZ) (Roma)
Stemma della famiglia BraschiBraschi (LAZ) (Roma)
di rosso, al doppio fiore di cinque foglie d'argento stelato di verde e terrazzato dello stesso sinistrato da un aquilone uscente da una nube d'argento e il capo dello stesso caricato di tre stelle d'oro.
Stemma della famiglia BraschiBraschi (LAZ) (Roma)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook