Borini - Origine del Cognome

Origine del cognome Borini
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Borinus di cui si ha un esempio in un atto del 1216 nel torinese: "...dominus Hanricus et nepos eius Borinus investiverunt...", o anche dal termine tardo latino borinus, che significa "settentrionale, che proviene dal nord".
Il cognome Borin è molto diffuso in tutto il Veneto.
Borini ha un ceppo tra veronese, mantovano e rovigoto, uno nel forlivese ed uno nell'anconetano.
Borino ha un ceppo tra casertano e beneventano ed uno nel palermitano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 216 famiglie Borini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Borini in Italia!
Popolarità
Il cognome Borini è 2317° nella regione Marche
Il cognome Borini è 1095° nella provincia di Ancona
Il cognome Borini è nel comune di Civiasco (VC)
Stemma
Stemma della famiglia Borini non presenteBorini (EMI) (Reggio Emilia)
troncato: nel 1º d'azzurro ad una stella (6) d'oro; nel 2º di rosso alla lettera T con una campanella pendente dal braccio destro, il tutto d'oro; alla fascia d'oro attraversante sulla troncatura
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook