Bonzini - Origine del Cognome

Origine del cognome Bonzini
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medievale Boncius diffuso in Lombardia e derivato dal latino bonus che può essere riferito sia a qualità morali che fisiche del capostipite. Ad esempio si trova a Brescia nel 1175 "Bonzulum". Bonzini è il diminutivo è può riferirsi sia a un avo di piccola statura sia a un nucleo familiare numeroso il cui capostipite era un Bonzo. Questa forma la si trova anche in dialetto: i figli di Bonzo sono "i Bunzit".
Secondo un'altra ipotesi deriverebbe dalla nobile e potente famiglia Bonghi  o Bongis che nel medioevo aveva palazzo in citta alta e che godeva dei diritti feudali su buona parte di Dossena. Le persone e le famiglie soggette al feudo erano chiamate boncio o bonci, la Famiglia faceva parte della compagnia dei Bastazi della dogana di Venezia. La Famiglia vanta illustri personaggi nel campo della medicina e della giurisprudenza.
Il cognome Bonzini, molto raro, è specifico del varesotto.
Bonzin è praticamente unico.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 50 famiglie Bonzini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bonzini in Italia!
Popolarità
Il cognome Bonzini è 7993° nella regione Lombardia
Il cognome Bonzini è 1355° nella provincia di Varese
Il cognome Bonzini è 24° nel comune di Gerenzano (VA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook