Bongini - Origine del Cognome

Origine del cognome Bongini
Origine
Deriva dal nome medioevale Bonus Johannes o come forma contratta o dialettale del nome Bongiovanni ("buon Giovanni").
Tracce di questa cognomizzazione si trovano a Piacenza nel 1100 con il notaio Bonus Johannes; si ricorda inoltre il Cardinale di Mantova fatto poi Beato  Bonus Johannes (1168-1249).
Il cognome Bongiovanni sembrerebbe avere più ceppi: in Sicilia, in Piemonte e Liguria, nel bolognese ed in Lombardia e basso Veneto.
Bongi è toscano.
Bongini è presente soprattutto nella provincia di Firenze ed ha un ceppo nel milanese.
Bongianni ha un ceppo fiorentino, uno romano ed uno nella provincia di Sondrio.
Bongioanni è tipico del cuneese.
Buongiovanni presenta un ceppo napoletano.

 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 390 famiglie Bongini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bongini in Italia!
Popolarità
Il cognome Bongini è 614° nella regione Toscana
Il cognome Bongini è 236° nella provincia di Firenze
Il cognome Bongini è nel comune di Calenzano (FI)
Stemma
Stemma della famiglia Bongini non presenteBongini (TOS) (Firenze)
Troncato d'argento e di rosso, al leone attraversante d'oro, sinistrato nel primo da una stella a sei punte d'azzurro; con il capo semipartito d'oro e di rosso, caricato di due torri dell'uno nell'altro, aperte del campo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook