Bonelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Bonelli
Origine
Deriva dal nome latino Bonus in uso anche presso i barbari conquistatori. Bono è anche nome longobardo.
Tracce si trovano nel  1400 in Val Seriana con una famiglia Bonelli e nel 1500 con il Cardinale piemontese Michele Bonelli legato pontificio.
Il cognome Bonelli è molto diffuso in tutta l'Italia, con prevalenza in quella centro settentrionale.
Bonello è piemontese e veneto, del padovano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2354 famiglie Bonelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bonelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Bonelli è 213° nella regione Basilicata
Il cognome Bonelli è 94° nella provincia di Siena
Il cognome Bonelli è nel comune di Sala Monferrato (AL)
Stemma
Stemma della famiglia BonelliBonelli Bonelli
Stemma della famiglia BonelliBonelli (LAZ PIE) (Alessandria, regione romana) Titolo: duca, nobile romano, principe di Salci
partito di un tratto e spaccato di due, il che da sei quarti; nel 1° e 6° di rosso a tre bande d'oro; nel 2° e 3° di argento al bue passante di rosso; nel 4° e 5° d'argento a tre bande ondate d'azzurro, col capo dello scudo ritondato di rosso al gonfalone e le chiavi pontificie d'oro
Stemma della famiglia BonelliBonelli (CAM) (Napoli)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook