Bonagiunta - Origine del Cognome

Origine del cognome Bonagiunta
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Bonajonta o Bonejonte (Bonagiunta) che veniva attribuito ad un figlio molto desiderato ed il cui arrivo costituiva una buona aggiunta alla famiglia. Si ha un esempio a Spoleto in un atto di donazione dell'anno 1293: "nostra plana et spontanea voluntate vobis dominis Symoni, Petro Transarici, Munaldo Transarici, atque Bonajonte Oderisij, consulibus civitatis Spoleti existentibus et pro ipsa civitate et comunitate ipsius recipientibus titulo donationis inter vivos et inrevocabiliter damus...".
Il cognome Bonagiunta è praticamente unico.
Bonagiunti, rarissimo, è del veronese.
Buonaggiunta, quasi unico, sembrerebbe del napoletano.
Buonagiunta è praticamente unico.
Buonagiunto è del salernitano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2 famiglie Bonagiunta in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bonagiunta in Italia!
Popolarità
Il cognome Bonagiunta è 26936° nella regione Marche
Il cognome Bonagiunta è 8465° nella provincia di Macerata
Il cognome Bonagiunta è 174° nel comune di GUALDO (MC)
Stemma
Stemma della famiglia BonagiuntaBonagiunta (TOS) (Toscana)
Stemma della famiglia Bonagiunta non presenteBonagiunta (ABR) (Abruzzo)
D’argento alla quercia di verde, colla fascia attraversante di rosso, caricata di tre palle d’oro
Stemma della famiglia Bonagiunta non presenteBonagiunta (PIE) (Asti) Titolo: signori di Cellarengo
Un scudo d'argento a tre leoni di gueules linguati, due dalla parte sinistra et uno alla destra appoggiati ad un rastello di sabia in palo
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook