Bonaccorso - Origine del Cognome

Origine del cognome Bonaccorso
Origine
Deriva dal nome bene augurale tardo latino Bonacursus dato ad un bambino tanto atteso.
Tracce di questo cognome si hanno: nel 1100 a Brescia con il notaio Bonacursus; dal 1272 arcivescovo di tiro è Franciscus Bonacursus; in un atto del 1279 stilato in Sarzana si legge "...Ego Bonacursus, filius Petri notarii de castro Sarzane, notarius sacri pal...."; negli anni 1324-1325 a Tricarico viene fatto vescovo un Bonacursus.
Il cognome Bonaccorso è presente in tutta l'Italia, ma di origine prevalentemente siciliana, della provincia di Catania in particolare.
Presenza
Ci sono circa 831 famiglie Bonaccorso in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bonaccorso in Italia!
Popolarità
Il cognome Bonaccorso è 245° nella regione Sicilia
Il cognome Bonaccorso è 77° nella provincia di Catania
Il cognome Bonaccorso è nel comune di Aci Castello (CT)
Stemma
Stemma della famiglia Bonaccorso non presenteBonaccorso (SIC) (Catania, Milazzo, Messina) Titolo: principe di Reburdone, marchese di Casalotto, barone di Casalotto, di Reburdone, di Ganzeria, di Nucifora, di Granvilla Soprana, di Pedagaggi e Randazzini
d'azzurro, al cane levriere d'argento, slanciato, e sostenuto da un monte di tre cime al naturale, movente dalla punta
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook