Bonaccorso - Origine del Cognome

Origine del cognome Bonaccorso
Origine
Deriva dal nome bene augurale tardo latino Bonacursus dato ad un bambino tanto atteso.
Tracce di questo cognome si hanno: nel 1100 a Brescia con il notaio Bonacursus; dal 1272 arcivescovo di tiro è Franciscus Bonacursus; in un atto del 1279 stilato in Sarzana si legge "...Ego Bonacursus, filius Petri notarii de castro Sarzane, notarius sacri pal...."; negli anni 1324-1325 a Tricarico viene fatto vescovo un Bonacursus.
Il cognome Bonaccorso è presente in tutta l'Italia, ma di origine prevalentemente siciliana, della provincia di Catania in particolare.
Bonaccurso è tipico della provincia di Catanzaro.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 831 famiglie Bonaccorso in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bonaccorso in Italia!
Popolarità
Il cognome Bonaccorso è 245° nella regione Sicilia
Il cognome Bonaccorso è 77° nella provincia di Catania
Il cognome Bonaccorso è nel comune di Aci Castello (CT)
Stemma
Stemma della famiglia Bonaccorso non presenteBonaccorso (SIC) (Catania, Milazzo, Messina) Titolo: principe di Reburdone, marchese di Casalotto, barone di Casalotto, di Reburdone, di Ganzeria, di Nucifora, di Granvilla Soprana, di Pedagaggi e Randazzini
d'azzurro, al cane levriere d'argento, slanciato, e sostenuto da un monte di tre cime al naturale, movente dalla punta
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook