Bisaccio - Origine del Cognome

Origine del cognome Bisaccio
Origine
Dovrebbe derivare dal nome del paese di Bisaccia nell'avellinese, o anche dall'italianizzazione betacistica del nome longobardo Wisewach con il significato di "mandriano", o ancora da un soprannome come si legge in una lettera del 1421 a Firenze: "..vocato Bisaccia de Terranova anno proxime preterito vigore gravationum factarum in dicto loco per Antonium Berti dicti officii tunc exactorem exegit et recepit pro ecclesia Sancti Laurentii de Plano Trevigne ..".
Il cognome Bisaccia è meridionale: ha un ceppo campano a Napoli e Portici nel napoletano e nell'avellinese, ed in Basilicata ha un ceppo nel potentino a Potenza e nel materano, presenta poi anche un ceppo siciliano nell'agrigentino.
Bisacci, molto raro, ha un ceppo a Pistoia e presenze sparse nelle Marche.
Bisaccio, quasi unico, è del napoletano.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook