Biggi - Origine del Cognome

Origine del cognome Biggi
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite ipocoristici, da soprannomi originati dal termine bigio, "grigio", forse dovuto al fatto che il capostipite aveva i capelli o la barba grigi. 
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano a Roccatagliata nel genovese in un atto del 1468, dove figurano tra i sottoscrittori Longo dei Biggi, Giacomino dei Biggi, Pasquale Antonio e Bernardo dei Biggi, Guglielmo dei Biggi, Marco e  Giacomino dei Biggi, Nicolao dei Biggi, tutti cittadini di Fontanigorda. In un atto del 1767 a Priosa d'Aveto sempre nel genovese si trovano 19 famiglie Biggio.
Il cognome Bigioli, rarissimo, è tipico di Pieve Santo Stefano e Sansepolcro nell'aretino.
Bigiolli, molto raro, è tipico della zona di Dubino in Valtellina.
Biggi ha un ceppo nella Liguria centrorientale, nel carrarese , nel parmense, nel piacentino e nel pavese.
Biggio ha un ceppo nel genovese ed uno nel cagliaritano.
Bigi è molto diffuso iun Emilia, soprattutto nel reggiano e nel modenese, in Toscana nel fiorentino ed aretino ed in Umbria.
Bigio, estremamente raro, ha un ceppo a San Remo (IM) ed uno a Portoferraio (LI).
Varianti
Presenza
Ci sono circa 390 famiglie Biggi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Biggi in Italia!
Popolarità
Il cognome Biggi è 273° nella regione Liguria
Il cognome Biggi è 110° nella provincia di Massa-Carrara
Il cognome Biggi è nel comune di Fontanigorda (GE)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook