Berlingieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Berlingieri
Origine
Potrebbe derivare dal nome provenzale Berenger o Bellenger, col significato di "valoroso combattente".
Un'altra interpretazione lo fa invece derivare da un soprannome legato alla voce arcaica berlingiere col significato di "chiacchierone, ciarlone" (dall'antico francese brelenc o berlenc, "tavola da gioco o da pranzo", da cui l'italiano berlengo, di uguale significato, e dunque dal verbo berlingare, cioè chiacchierare, spettegolare).
Berlangeri, unico, si trova solo a Platania (CZ).
Berlangieri, rarissimo, è presente soprattutto in Campania.
Berlin dovrebbe essere veneziano.
Berlingero, unico, si riscontra solo a Vallecrosia (IM).
Berlingiere, anch'esso unico, si trova soltanto a Cosenza.
Berlingieri è diffuso soprattutto nel cosentino, nel napoletano e nell'isernino.
Berlinghieri ha un ceppo maggiore nel messinese e ceppi minori anche nel nord.

 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 164 famiglie Berlingieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Berlingieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Berlingieri è 895° nella regione Molise
Il cognome Berlingieri è 358° nella provincia di Isernia
Il cognome Berlingieri è nel comune di Roccamandolfi (IS)
Stemma
Stemma della famiglia BerlingieriBerlingieri (CAM SIC) (Napoli, Messina)
d’azzurro, alla croce d’argento
Stemma della famiglia BerlingieriBerlingieri (CAM) (Napoli)
Stemma della famiglia BerlingieriBerlingieri (CAL CAM LAZ) (Cotrone, Napoli, Roma) Titolo: marchese, nobile di Cotrone, col predicato dei marchesi di Valle Perrotta
di argento a tre bande scaccate d'argento e di rosso, accompagnate nel capo d un lambello a tre pendenti del medesimo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook