Berger - Origine del Cognome

Origine del cognome Berger
Origine
Dovrebbe derivare dal termine latino medievale bersa che stava ad indicare un recinto utilizzato di notte per riparare gli animali, soprattutto capre e pecore. Il cognome è pertanto legato al mestiere del capostipite di allevatore o pastore, in dialetto alpino bèrgia o bergé.
Il cognome Bergia, piuttosto rato, è specifico del Piemonte, del cuneese e torinese in particolare.
Berger ha un ceppo in provincia di Bolzano ed uno nel torinese.
Bergera, molto raro, è del torinese.
Bergero ha un ceppo nel savonese ed uno nel torinese.
Bergeri, quasi unico, è probabilmente dovuto ad errori di trascrizione dei precedenti.
Berzetti è praticamente unico.
Berzia è cuneese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 285 famiglie Berger in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Berger in Italia!
Popolarità
Il cognome Berger è 129° nella regione Valle d'Aosta
Il cognome Berger è 34° nella provincia di Bolzano
Il cognome Berger è nel comune di Roure (TO)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook