Bellingeri - Origine del Cognome

Origine del cognome Bellingeri
Origine
Potrebbe derivare dal nome provenzale Berenger o Bellenger, col significato di "valoroso combattente".
Un'altra interpretazione lo fa invece derivare da un soprannome legato alla voce arcaica berlingiere col significato di "chiacchierone, ciarlone" (dall'antico francese brelenc o berlenc, "tavola da gioco o da pranzo", da cui l'italiano berlengo, di uguale significato, e dunque dal verbo berlingare, cioè chiacchierare, spettegolare).
Berlangeri, unico, si trova solo a Platania (CZ).
Berlangieri, rarissimo, è presente soprattutto in Campania.
Berlin dovrebbe essere veneziano.
Berlingero, unico, si riscontra solo a Vallecrosia (IM).
Berlingiere, anch'esso unico, si trova soltanto a Cosenza.
Berlingieri è diffuso soprattutto nel cosentino, nel napoletano e nell'isernino.
Berlinghieri ha un ceppo maggiore nel messinese e ceppi minori anche nel nord.

 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 188 famiglie Bellingeri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bellingeri in Italia!
Popolarità
Il cognome Bellingeri è 2466° nella regione Piemonte
Il cognome Bellingeri è 240° nella provincia di Alessandria
Il cognome Bellingeri è nel comune di Sant'Agata Fossili (AL)
Stemma
Stemma della famiglia Bellingeri non presenteBellingeri Bellingeri
di rosso e tre leoni leoparditi di oro coronati dello stesso, l'uno sull'altro
Stemma della famiglia Bellingeri non presenteBellingeri (PIE) (Acqui) Titolo: consignori di Antignano, Mugarone, Rivarone, Vaglierano
Di rosso a tre leopardi d’oro, uno sull’altro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook