Bellello - Origine del Cognome

Origine del cognome Bellello
Origine
Dovrebbe derivare dal soprannome medioevale Bellellus, forma ipocoristica arcaica per "carino, bellino", divenuta poi nome e quindi cognome.
Dell'uso di questo nome si ha un esempio nel verbale di un processo penale del 1287, dove Bellello Paltoni de Pregio (Preggio frazione di Umbertide nel perugino) viene assolto deficientibus probationibus.
Il cognome Bellelli ha un ceppo nel modenese a Carpi e Modena, e nel reggiano, un ceppo ad Ancona ed uno a Roma.
Belleli, molto raro, è presente nel nord Italia.
Bellello, quasi unico, è probabilmente dovuto ad errori di trascrizione del precedente.
Bellemo è specifico della provincia di Venezia.

 
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook