Bassini - Origine del Cognome

Origine del cognome Bassini
Origine
Può avere diverse origini che vanno dal cognomen latino Bassus al soprannome con riferimento alla statura. Il cognome si diffuse a partire dall'alto Medioevo grazie anche al culto di Santi come San Basso martire, Santa Basilia e San Bassano. Un ramo lodigiano della famiglia Bassi compare dal 1500, famiglia nobile che diede Decurioni (consiglieri della consulta nobiliare) alla città.
Il cognome Bassi è assolutamente panitaliano anche se con massima concentrazione al nord.
Bassini, ben radicato in Lombardia, soprattutto nel bresciano ed in Emilia, in particolar modo nel bolognese, ha ceppi anche tra aretino e perugino.
Bassino è specifico del torinese.
Bascio, Basciano, Lo Bascio, Lobascio e Lovascio sono concentrati al Sud. Bassich è specifico del Friuli-Venezia Giulia e Bassano in Lombardia.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 653 famiglie Bassini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bassini in Italia!
Popolarità
Il cognome Bassini è 1123° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Bassini è 160° nella provincia di Cremona
Il cognome Bassini è nel comune di Casale Cremasco-Vidolasco (CR)
Stemma
Stemma della famiglia BassiniBassini (LAZ) (Velletri)
troncato: nel 1° inquartato in decusse d'azzurro e d'oro, il primo quarto caricato di una colomba d'argento; nel 2° d'oro ai tre gigli azzurri, 2, 1
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook